Rimedi per le emorroidi - logo

Emorroidectomia con metodo Milligan Morgan

Tra le operazioni per curare le emorroidi quella secondo il metodo Milligan Morgan è solitamente la tecnica dedicata ad emorroidi di terzo o quarto grado, ovvero alle situazioni più gravi.

Come vedremo nel video di seguito, questa tecnica comporta la legatura e l'asportazione del tessuto in prolasso, in sostanza l'eliminazione delle emorroidi lasciando la ferita aperta. Nell'emorroidectomia, l'ano è leggermente dilatato e il tessuto emorroidario e la cute perianale sono estroflessi appena fuori dall'anello anorettale. Le emorroidi vengono asportate fino al muscolo sfintere sottostante. Il peduncolo è poi legatura con sutura.

La ferita è lasciata aperta e la cicatrizzazione sarà spontanea. Per questo motivi spesso i tempi di guarigione dopo un intervento con tecnica Milligan Morgan possono essere lunghi (settimane, o mesi) e il decorso post-operatorio fastidioso e doloroso. Una, due o tre emorroidi possono essere trattate in questo modo.

Emorroidectomia: Video dell'intervento

Ecco un video da Youtube che mostra l'intervento chiururgico di emorroidectomia secondo la tecnica Milligan Morgan (attenzione, le immagini possono risultare forti, tanto che su Youtube il video è filtrato per età):

Visualizza il video su Youtube